La forza nei doni degli antenati

Photo by Cristiano Bordoni

Ogni volta che entriamo in un nuovo spazio o dobbiamo avere a che fare con sfide e prove difficili, da dove traiamo la nostra forza? Ebbene, basta ricordare che dietro ad ognuno di noi ci sono soltanto per le ultime 7 generazioni, 126 persone che hanno portato la vita sino a noi, 63 coppie che hanno amato, vissuto, pro-creato in tempi diversi, in spazi e in condizioni alle volte molto difficili e la quale linfa vitale abbiamo preso nel momento in cui siamo discesi in questo corpo fisico. Il corpo fisico di ognuno di noi detiene la saggezza dell’intero collettivo umano di Madre Terra più:

  1. I 2 genitori che ci hanno donato la capacità di manifestazione emotiva e di relazionare nel mondo, la salute e l’abilità di trovare un posto nella vita;
  2. I 4 nonni che ci hanno dato le abilità intellettuali ed i talenti
  3. I 8 bisnonni ci hanno influenzato l’abilità di vivere in armonia e in abbondanza finanziaria; i nostri scenari di storie amorose sono formati sui loro schemi già vissuti, i pattern degli amori impossibili o delle sofferenze spesso derivano da loro
  4. I 16 Bis bis nonni che donano sia la forza di volontà che la dose di aggressività
  5. I 32 nonni dei nostri bisnonni, dai quali ci arrivano l’amore per le tradizioni, i principi morali, certe regole e archetipi sociali, e come siamo visti dagli altri, lo status
  6. I 64 bisnonni dei bisnonni che ci hanno influenzato la nostra vocazione ed il nostro destino.

Ti piacerebbe riscoprire i doni dei tuoi antenati? Come sarebbe diventare consapevoli di se stessi, del risultato del vivere di questi antenati – dalla forma del corpo a certi comportamenti, qualità, perché no, valori? Stiamo parlando di ciò che ci viene trasmesso sulla linea di sangue, nel nostro DNA. In psicologia Jung ha preso il concetto dalla tradizione sciamanica, si parla di analisi transgenerazionale.

 Ogni ombra nasconde la luce. Più grande è l’ombra di un albero, più grande, stabile e imponente è anche la sua FORZA, LUCE, FRUTTA! E tutto inizia con mamma e papà, per poi estendersi a nonni, bisnonni e così via. Sfortunatamente, spesso non vediamo nemmeno i Doni ricevuti direttamente tramite la nostra Madre o il Padre! Per Doni si intendono le qualità, abilità innate, fino a ciò che ti definisce emotivamente, mentalmente, spiritualmente, che ti eleva, ti eleva come Essere!

Photo by Felix Mittermeier on Pexels.com

Alcuni anni fa, durante una meditazione guidata mi sono connessa per la prima volta con la mia origine, la voce che mi guidava mi ha chiesto di tornare alle mie origini e di esprimere ciò che vedevo e sentivo. Ebbene mi è apparso un albero gigantesco con un tronco grosso tipo quercia millennaria, con una corona immensa arrotondata di colore verde e subito dopo mi è apparso l’immagine di un cuore pulsante di colore arancione luminosissimo. La sensazione era di quiete, pace, bene, l’ho descritta nel 2016 all’interno del mio libro Aura, autobiografia di una Sacerdotessa. A distanza di qualche anno ho compreso ciò che avevo visto. L’albero rappresenta ciò che sono io qui sulla terra, con la linea dei miei antenati ed il cuore rappresenta la mia essenza spirituale, la forza divina dalla quale trasmetto raggi e creo. Da notare che il colore del cuore che vidi era arancione, è associato con il colore del secondo chacka: gioia, creatività, emozioni, sessualità, abbondanza e vita. Dopo varie altre esperienze intense e alle volte dolorose di ri-connessione con me, purificazioni, meditazioni e perCorsi nella mia profondità, a distanza di anni ho capito ed integrato parte dei doni che ho, altri sono sicura che si attiveranno al loro tempo!

Uno di questi Doni è LAVORARE CON LE ALTRE DONNE, CONNETTERE CONSAPEVOLMENTE ed in modo semplice le donne alla loro forza femminile, alla loro verità ed integrità, alla loro parte profonda, alla forza dei loro genitori e dei loro antenati, ai loro veri desideri, pregi, talenti autentici, anche se questo implica “darle degli schiaffi”, quindi usare la mia parte più aspra. Per chi ha letto i miei libri sa che uso “camminare nei sogni”, nel senso che faccio molti sogni lucidi dove incontro veramente le anime. In uno degli incontri con una delle mie antenate, dove mi ha donato un oggetto prezioso, ho ricevuto anche due grandi lezioni. Il suo dono lei non me lo ha dato nelle mani, bensì quando mi sono avvicinata per prendere, lei volutamente lo ha buttato a terra, perché dovevo capire L’UMILTA’ ed ESSERE CAPACE D’INCHINARMI DAVANTI A LEI. A seguito delle mie esperienze ho creato poi il perCORSO INCHINO, destinato sia alle donne che agli uomini. Altra lezione che ho ricevuto in uno dei viaggi mentre lavoravo con le mie antenate è stato come dicevo quello di capire che non sempre con la dolcezza si risolvono le cose. Infatti schiaffeggiai proprio nel sogno una mia cara cugina deceduta e poi le donai un regiseno rosso. Dopo sono nati altri perCorsi molto efficaci, tra cui GREMBO SACRO che ci connette alle nostre antenate oltre la settima generazione, un perCorso che vale tantissimo e che secondo me è utile ad ogni donna di qualsiasi età. Da marzo del 2019 sento che mi sono molto avvicinata alla vera COMPASSIONE e all’ACCETTAZIONE a un livello profondo, comprendendo appieno la capacità delle donne di accettare il loro destino, non solo a testa china, ma con amore, con dedizione. Comprendo che significa rinunciare a ciò che ami a favore di altra donna, comprendo che significa essere abbandonata, non scelta, ignorata, non desiderata, rifiutata, non amata, tradita, usata, abusata ecc ecc. E questo non è un destino tragico, non esiste una cosa del genere! Si tratta di accettare la vita donata da Dio e di accettare la tua OMBRA e da lì scoprire ed integrare la tua Grandiosita’. I doni degli antenati sono i DONI DELLA PROPRIA STIRPE, DELLA TRIBU’, DELLA NAZIONE da cui veniamo, SONO I NOSTRI DONI!

COME SAREBBE PER TE CONOSCERE ALCUNI DEI REGALI DELLE TUE NONNE?

COME POTRESTI ESSERE CONSAPEVOLE E GODERLI OGNI GIORNO?

COME SAREBBE VEDERE LA LUCE AL POSTO DELLE TENEBRE DEL PASSATO?

VIENI NEL MIO CERCHIO.

Photo by cottonbro on Pexels.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...